Ultima modifica: 14 giugno 2016

Progetto Programma il futuro (coding)

Che cos’è “Programma il futuro”?

È un progetto promosso dal MIUR  – Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca in collaborazione con il CINI — Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, che  intende introdurre  nella scuole i concetti di base dell’informatica attraverso la programmazione (coding), usando strumenti di facile utilizzo e che non richiedono un’abilità avanzata nell’uso del computer.

A chi è  rivolto?

Agli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado

Perché il coding?

Nel mondo odierno i computer sono dovunque e costituiscono un potente strumento per la comunicazione. Per essere culturalmente preparato a qualunque lavoro uno studente di adesso vorrà fare da grande è indispensabile quindi una comprensione dei concetti di base dell’informatica. Esattamente com’è accaduto nel secolo passato per la matematica, la fisica, la biologia e la chimica.

Il lato scientifico-culturale dell’informatica, definito anche “pensiero computazionale”, aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente, qualità che sono importanti per tutti i futuri cittadini

Obiettivi e finalità del progetto:

  • suscitare l’interesse e la curiosità dei giovani, per la programmazione
  • stimolare capacità quali creatività, logica, velocità di apprendimento e soluzione dei problemi
  • sviluppare il “pensiero computazionale” attraverso la programmazione (coding) in un contesto di gioco per acquisire le competenze digitali

 I percorsi

Sono previsti 2 livelli:

1) base:   “L’Ora del Codice“, consiste nel far svolgere agli studenti un’ora di avviamento al “pensiero computazionale

2) avanzato Corso Introduttivo” consiste invece nel far seguire alla prima ora di avviamento, l’Ora del Codice, un percorso più approfondito, che sviluppa i temi del “pensiero computazionale” con ulteriori lezioni.

La formazione dei docenti

È collegato al progetto il corso di formazione “Coding in your classroom, now!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi